I’ Quartino

I’ Quartino

Trattoria di quartiere a Sesto Fiorentino

 

 

 

 

In una serata di Luglio inoltrato può essere complicato trovare un buon posto dove mangiare a Sesto Fiorentino e dintorni ma I’ Quartino ha risposto presente.

Questa trattoria si trova affacciata sulla piazza del mercato in un punto di passaggio, all’esterno c’è il dehor ma la calura estiva non consente di usufruirne.

All’interno il locale è arredato in maniera vivace, atmosfera piacevole e conviviale. Tavoli di legno e tovagliette di carta, il menù è tutto scritto su una grossa lavagna al muro, più o meno leggibile da tutte le posizioni della sala.

L’orientamento è scontato, la carne padroneggia in lungo e in largo, poche proposte nel classico rigore da trattoria. Inutile indugiare sui piatti di seconda fascia, in presenza della Bistecca Fiorentina bisogna fare un sacrificio ed affrontarla senza timore.

IMG_20160711_222202

 

La carne in questo caso è di razza e provenienza croata, non essendo “chianina” non sarebbe propriamente una “fiorentina” ma sono dettagli. Il pezzo viene mostrato prima della cottura e viene chiesta anche la modalità di cottura ma è soltanto una formalità. La nota lieta è che si tratta di un taglio nel filetto, oltretutto abbondante.

Nell’attesa della cottura indugio un po’ sulla scelta del vino, non c’è una carta vera e propria e la scelta non è ampissima ma comunque sufficiente a trovare un valido accompagnamento alla bistecca.

Mi oriento su un vitigno internazionale: merlot della Tenuta di Moriano, Montespertoli. “Sogno” un nome molto evocativo per questo igt che fa un passaggio in legno, botti di rovere francesi, e 6 mesi in bottiglia.

IMG_20160711_222505

 

Arriva poi il momento tanto atteso della bistecca, viste le ridotte dimensioni del tavolo c’è bisogno di una prolunga, quasi contemporaneamente vengono servite le patate arrosto e le verdure grigliate.

Si parte dal filetto, la parte più morbida. La cottura è quella giusta il colore interno è bello vivo e il sapore c’è. La carne si taglia e si morde senza troppe difficolta ma non brilla per morbidezza. La controparte è giustamente un po’ più ostica ma dalla sua ha un gusto più deciso. Comunque sia viene spazzolata tutta, dei quasi 2 kg rimane soltanto un osso ben spolpato.

Verdure gradevoli anche se un po’ anonime, le patate erano leggermente bruciate ma avevano un buon sapore.

IMG_20160711_222212

Il personale è gentile e disponibile, mantenendosi sempre all’interno della sfera di cortesia, qualche battuta ma niente di fastidioso.

Il conto in questo caso è compromesso dal prezzo della carne che rimane all’interno della fascia 40-50 €/kg, senza esagerare si rimane nella fascia di 30 € a testa.

 

 

 

I’ Quartino

Piazza Spartaco Lavagnini, 12 – Sesto Fiorentino

Facebook

 

 

 

SE TI È PIACIUTA QUESTA RECENSIONE CONDIVIDILA SUI SOCIAL E ISCRIVITI ALLA NEWS

Shares